Lupo Solitario – Un atteso ritorno

copertina-lupo-solitario-vol1

Star Wars: Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Joe Dever non ti ha mai detto cosa è successo a tuo padre?

Lupo Solitario: Mi ha detto abbastanza.

Star Wars: Lupo Solitario Io, sono tuo padre!

Lupo Solitario: Noooooooooo!

 

lone-wolf-image1Affrontare i cattivi spada in pugno librandosi agilmente nella furia della battaglia, aiutati da potenti poteri psichici, non è un dono esclusivo dei Jedi, il “Lupo Solitario” di Joe Dever a mio parere riprende molto dalla famosa saga.

Pubblicato per la prima volta nell’ 84 in Inghilterra e arrivato in Italia l’anno successivo, il primo libro della serie “I Signori delle Tenebre” ha fatto centro nei cuori degli appassionati di giochi di ruolo e mondi fantasy, contribuendo a crearne molti altri.
L’idea alla base, poter scegliere il destino del protagonista, risultò rivoluzionaria all’ epoca ottenendo un successo strabiliante e marchiando a fuoco questa saga nei cuori dei ragazzi degli anni 80′.

 

Non è questo l’unico pregio del lavoro di Joe Dever, infatti la trama ben strutturata e  misteriosa, ricca di momenti di tensione, inganni, colpi di scena e combattimenti epici oltre, ad una curata e fantasiosa caratterizzazione del mondo e dei personaggi che lo abitano, permettono al lettore un’ immersione totale nei panni di questo Cavaliere Kai, improvvisamente depositario del destino di tutto il Magnamund.

lone-wolf-image2

In un libro-game l’autore mette a disposizione del giocatore diverse possibilità e diversi percorsi tra i quali il lettore può scegliere, così che la storia cambi ogni volta che la leggiamo a seconda delle scelte che effettuiamo.

“Devi far presto perchè qualcosa ti dice che non è prudente indugiare presso le rovine fumanti del monastero. I kraan i mostri dalle nere ali potrebbero tornare da un momento all’ altro […] Volti le spalle alle rovine e scendi con circospezione il ripido sentiero.
Ai piedi della collina il sentiero si biforca ma entrambe le piste portano nel folto della foresta.
Se scegli il sentiero di destra vai all’85
Se scegli quello di sinistra, vai al 275
Se vuoi utilizzare il tuo Sesto Senso, vai al 141″

Un efficace meccanismo di base e qualche regola di veloce comprensione sulla creazione del personaggio e la gestione del sistema di combattimento ed inventario, consentono al giocatore di entrare nella storia del Sommerlund e modificarne il corso in soli 10 minuti di orologio.

La nuova ristampa edita da Raven Distribution è completamente ritradotta e reillustrata, aggiunge 200 paragrafi al primo libro della saga, oltre alla copertina rigida, sempre apprezzata.
Questo dà ai veterani un ottimo motivo per riprendere in mano un vecchio amore, facendo comunque rimanere Lupo Solitario un eccezionale punto di ingresso nel mondo fantasy e nel gioco di ruolo per chiunque abbia voglia di cimentarsi con un’ avventura spietata ma estremamente gratificante.
Impareggiabile nell’abilità di avvicinare alla lettura giovani scavezzacollo (qui parlo per esperienza personale) trasformandoli in avidi masticatori di libri.

lone-wolf-character-sheet

Vorrei spendere due parole anche sull’ autore: Joe Dever.
Musicista e scrittore di origine Inglese, divenuto famoso appunto grazie alla saga di Lupo Solitario e purtroppo venuto a mancare nel 2016.
Uomo Dalla fantasia ragguardevole, ha lavorato a questo progetto per gran parte della sua vita e la passione che aveva e che è riuscito a trasmettere all’ interno dei suoi libri sono un dono prezioso per il quale tutti gli amanti della saga gli sono estremamente grati. Molto vicino ai suoi fan e sempre disposto a scambiare qualche battuta nelle fiere di fumetti di tutto il mondo, era particolarmente affezionato al suo pubblico Italiano. Ha infatti presentato a Lucca il suo ultimo libro, il 29esimo volume della saga, ed ha sempre ammesso di essere riuscito a creare con i lettori Italiani un legame più forte persino di quello con i suoi compatrioti.

Lupo Solitario Vol.1 – I Signori delle Tenebre

Oberon il Mago – Vol.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *